Copertura nevosa ottimale, emisfero Boreale

Aggiornamento delle condizioni sulla copertura nevosa dell’emisfero settentrionale.

Mentre i ghiacci marini artici sono sempre nelle stesse condizioni degli ultimi 3 anni, considerando anche l’inizio della stagione calda, la copertura nevosa sembra essere in ottimo stato, sopra-media rispetto all’andamento decennale.

Infatti la stagione nevosa, anche a causa delle forti ondate di gelo arrivate a lambire più volte le basse latitudini negli USA e anche il nord Africa dove abbiamo assistito più volte al ritorno della dama bianca nel deserto, a tal punto da portare in meno di un mese la neve e il gelo in località dove non nevicava da oltre 40 anni.



Tutto ciò ha influito e sicuramente condiziona ancora la copertura nevosa emisferica.

 

  • Europa

Nei prossimi giorni attese deboli nevicate sui settori interni francesi e tedeschi, insieme all’instaurarsi di un anticiclone che porterà isoterme fino a +12°C a 850 hpa tra Ucraina, Polonia e Bielorussia.

 

Nello specifico andiamo a vedere alcuni casi di sovra-media e sotto-media:

  • ITALIA

  • UCRAINA

  • FINLANDIA

  • TURCHIA

 

  • Copertura nel nord-America

 

Di seguito gli accumuli previsti su parte del nord America per i prossimi 7 giorni.

Fonte: http://it.snow-forecast.com/maps/dynamic/usa?type=snow.last7days&over=none&symbols=snow&hr=36

 

  • Copertura Euro-Asia

 

La seguente immagine offre un veloce confronto della copertura nevosa e banchisa artica tra il 2017 e 2018, si intuisce facilmente la maggiore presenza di neve al suolo e la minor presenza di ghiaccio marino.

Prossimi aggiornamenti con cambiamenti apprezzabili della copertura nevosa.

Facebook: Atmosphere&Climate

Fonti: climate4you.com  natice.noaa.gov/

 



3 Trackbacks / Pingbacks

  1. USA, INVERNO RECORD, NUOVO AFFONDO GELIDO ~ Atmosphere and Climate
  2. BERING, RECORD NEGATIVO PER I GHIACCI ~ Atmosphere and Climate
  3. COPERTURA NEVOSA (SNOW COVER), EMISFERO BOREALE ~ Atmosphere and Climate

Commenta