KILAUEA, FONTANE DI LAVA ALTE 10 METRI, BAIA SCOMPARSA

La forte eruzione del vulcano Kilauea ha ormai cambiato il volto della “Lower East Rift Zone”.

 

 

 

 

 

 

 

Attualmente il punto di maggiore interesse è la fessura 8, caratterizzata da fontane di lava che raggiungono anche i 10 metri (35 piedi) al di sopra del cono di cenere e lava solidificata che ora è di circa 45 metri nel punto più alto.

kilauea
Fotografia del 13 giugno, fontane di lava all’interno della fessura 8 che raggiungono altezze anche di 5-10 metri dalla cresta del cono in crescita, che ora si trova a circa 40 m nel punto più alto. (HVO / USGS)

Il flusso lavico che si genera, percorre una lunga distanza circa 13 km (8 miglia) prima di raggiungere l’oceano tramite quella che fino a pochi giorni fa era la baia di Kapoho, oggi la lava solidificata occupa interamente la baia e  tutta la zona abitata retrostante.

kilauea
Mappa termica del sistema di fessure attive e flussi di lava a partire dalle 14:00 di martedì 12 giugno. La fontana di Fissure 8 rimane attiva, con il flusso di lava che entra nell’oceano a Kapoho. Recenti flussi di lava molto piccoli e deboli sono stati recentemente attivati ​​vicino all’area della Fenditura 18. L’area in bianco e nero è l’estensione della mappa termica. La temperatura nell’immagine termica viene visualizzata come valori in scala di grigi, con i pixel più luminosi che indicano le aree più calde. (HVO / USGS)

]

 

 

 

 

 

Ecco come si presentava la baia di Kapoho il 6 giugno, dove il flusso ha creato almeno 110 ettari di nuova terra.

kilauea

Secondo una stima, ad oggi sono stati eruttati 112 milioni di metri cubi di lava dalle 24 fessure aperte durante l’eruzione. Le sole altre bocche attive insieme alla 8 la quale attualmente rilascia circa 100 mila metri cubi di lava al secondo, sono le fessure 16 e 18 che continuano a trasudare lava attraverso spattering intermittenti e piccoli flussi di lava. (HVO / USGS). Invece, la stima delle abitazioni distrutte è di almeno 700.

 

 

 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE :

GUATEMALA, NUOVI FLUSSI PIROCLASTICI, MOLTI DISPERSI, ATTIVATA RACCOLTA FONDI

GROENLANDIA, DOPPIO RECORD DI FREDDO PER MAGGIO -46,5°C

RECORD/ESTREMI CLIMATICI GLOBALI

 

Fonte: Volcano Discovery

Be the first to comment

Commenta