ENNESIMA GIORNATA CON FORTE INSTABILITÀ IN MOLTE ZONE EUROPEE

Ancora forte maltempo non solo sulla penisola italiana.

Nel pomeriggio forti temporali si svilupperanno sull’Europa centrale, nelle regioni balcaniche. Coinvolte con minor intensità anche l’Europa dell’est e parte del Medio Oriente.

 

 

 

 

 

 

 

BOLLETTINO ESTOFEX

Un livello 1 è stato emesso in gran parte dell’Europa centrale, in Italia e nei Balcani occidentali, principalmente per precipitazioni eccessive e grandine. Per la Bielorussia è stato emesso un livello 1 principalmente per grandine e forti raffiche di vento.

Un livello 1 è stato rilasciato per il Caucaso settentrionale e parti del Medio Oriente per precipitazioni eccessive e grandine.

BOLLETTINO PROTEZIONE CIVILE

Precipitazioni: 
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche meridionali, settori adriatici di Abruzzo e Molise e sulla Puglia garganica, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

  • sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Marche, Abruzzo meridionale, Molise e Puglia centro-settentrionale, sui settori orientali di Umbria ed Emilia Romagna e su basso Veneto e zone interne del Lazio meridionale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;

  • da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del territorio peninsulare e sui settori settentrionali della Sicilia centro-orientale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in locale sensibile aumento le massime al Nord, in locale sensibile diminuzione le massime al sud.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.

forti

La seguente immagine del modello GFS mostra i valori di alcuni indici temporaleschi, CAPE e Lifted Index, i quali risultano estremamente alti in Croazia, Serbia e Ungheria.

CAPE (CONVECTIVE AVAILABLE PONTENTIAL ENERGY)

< 500 Assenza di temporali
500-1000 Possibilità di sviluppo di celle isolate
1000-2000 Moderata instabilità, possibile formazione di multicella
2000-3000 Elevata instabilità, formazione di temporali violenti e anche autorigeneranti, locali supercelle
>3000 Elevatissima instabilità, fenomeni violenti estesi, possibilità di supercelle HP (alto potenziale)

 

LIFTED INDEX

>2 Assenza di temporali
2 / 0 Possibilità di sviluppo di celle isolate
0 / -2 Moderata instabilità, possibile formazione di multicella
-2 / -4 Elevata instabilità, formazione di temporali violenti e anche autorigeneranti, locali supercelle
<-4 Elevatissima instabilità, fenomeni violenti estesi, possibilità di supercelle HP (alto potenziale)

 

 

 

 

 

 

forti

 

Le seguenti immagini mostrano i quantitativi di pioggia prevista entro le 00:00 di oggi.

forti

 

Leggi anche: GROENLANDIA, DOPPIO RECORD DI FREDDO PER MAGGIO -46,5°C

1 Trackback / Pingback

  1. CICLONE MEKUNU, IMMINETENTE LANDFALL SULL'OMAN ~ Atmosphere and Climate

Commenta