BORNEO, DISASTRO ECOLOGICO DOPO LA ROTTURA DI UN OLEODOTTO

Dichiarato la stato di emergenza sull’isola del Borneo nella città costiera di Balikpapan ha seguito della rottura di un oleodotto.




La perdita di idrocarburi nei pressi di Balikpapan (700.000 abitanti), Borneo meridionale, è iniziata tra il 31 marzo e il 1 aprile, uccidendo già 5 persone e recando in pochi giorni problemi di salute ad un centinaio di locali.

La marea nera dopo 4 giorni è arrivata a coprire un’area di circa 18 km2 (7 mi2), contaminando le acque marine fondamentali per la pesca ed economia locale, l’incendio ormai spento ha provocato l’innalzarsi di una possente nuvola di fumo nero altamente pericolosa.

Siamo in uno stato di emergenza a causa dell’impatto della marea nera.

Segretario della città di Balikpapan, MN Fadli.

 

Circa 1200 persone che vivono nel sub-distretto di Penajam North Penajam Paser hanno riportato sintomi di nausea, vomito e problemi respiratori dopo che la fuoriuscita ha preso fuoco il 31 marzo e la città ha distribuito maschere per aiutare i residenti a far fronte all’odore.

The Guardian.

 

 

La città portuale di Balikpapan, nel Kalimantan orientale, è un importante centro minerario ed energetico gestito dalla compagnia statale Pertamina.

La società inizialmente dopo aver avviato indagini per risalire allo origine dello sversamento, aveva subito escluso la perdita dell’oleodotto marino, sempre Arya Dwi Paramita aveva dichiarato la probabile causa dello sversamento costituito da carburante marino provocata da un nave malesiana.

Situazione ben diversa dopo le ultime analisi, infatti la società Pertamina il 4 aprile 2018 ha ammesso la rottura e lo spostamento di ben 120 metri dell’oleodotto e la conseguente fuoriuscita di gregge.

 

Abbiamo chiesto al team e alla Pertamina di dare priorità alla pulizia delle fuoriuscite di petrolio nelle aree residenziali a causa della puzza e di altri rischi potenziali, ha affermato il ministro dell’Ambiente Nurbaya Bakar.

 

  >>LEGGI ANCHE: RIFORESTAZIONE. PROGETTO POSSIBILE?<<

>LEGGI ANCHE: COLLISIONE: Petroliera iraniana contro nave cargo cinese<<

 

1 Trackback / Pingback

  1. LE CELLULE CEREBRALI DEGLI ANZIANI SI RIGENERANO ~ Atmosphere and Climate

Commenta